domenica 21 ottobre 2007

Undici e tre

Oggi Lenticchia compie 11 mesi. E li ha festeggiati con il terzo raffreddore consecutivo, in nemmeno due mesi. Lo sto imbottendo di Rimikind, vedremo come va. Per ora la certezza è che di notte si sveglia ogni due ore o anche più spesso. Siamo lievemente distrutti.

Comunque nel pomeriggio siamo usciti (era una questione di sopravvivenza di mamma e papà... in casa due giorni di seguito con la belva non si può resistere!). Siamo andati in un centro commerciale vicino a casa, oggi in apertura straordinaria. Dovevamo comprare un paio di scarpine, richieste dal nido: le dade sono stanche di rincorrere il pupo a piedi nudi., visto che i calzini se li toglie di continuo. Ah, ecco forse da dove deriva il raffreddore...

Acquisti a parte, ne abbiamo approfittato per sottoporre Lenticchia al suo primo taglio di capelli. Ormai la frangia gli arrivava alla bocca...
E' andata benino, nel senso che una parte del lavoro dovremo rifinirla noi: la parrucchiera ad un certo punto gliel'ha data su. Ma io lo capisco, Lenticchia: il rumore della macchinetta tosatrice era troppo interessante per stare fermo, eh.

Il giorno del suo undicesimo complemese segna poi la sua prima, incontrovertibile, parola con senso compiuto: TRE.

Be', in realtà già da diverso tempo dice mamma-mamma. Però lo dice anche al papà, oppure quando è contento, o in generale per richiamare l'attenzione. Ma poche sere fa è stato inequivocabile: si è proprio rivolto a me, quando sono rientrata dal lavoro, e con tono esclamativo. MAMMA! Mi ha riempita di orgoglio, ovviamente. Ma con un pizzico in più di senso di colpa...

Ieri, invece, ci ha colti di sorpresa. Il papà lo stava facendo giocare a vola-vola: e uno, e due... Visto che il tre, con relativo volo in aria,  tardava ad arrivare, l'ha detto lui: . E' stato tenerissimo... e l'ha pure ripetuto pochi istanti dopo, sempre per completare la conta.
Adesso comincia un periodo molto divertente. Ogni parolina nuova ci ripagherà delle fatiche e del sonno perduto. Poi arriverà il giorno in cui, all'ennesimo "perché?", rimpiangeremo l'età di Lenticchia in cui "a-ta-tai" e "toti-doi" erano le sue espressioni preferite.

9 commenti:

  1. davvero i bimbi così piccoli si possono portare dal parrucchiere? io che pensavo di dovermi armare di forbici e pettine...


    barbara

    RispondiElimina
  2. Bello! L'hai portato dal parucchiere ... io glieli taglio ancora in casa .... non mi azzardo neanche a portarlo dal parucchiere!!!!!!! o_O

    Buon complemese in ritardo di un giorno!

    RispondiElimina
  3. Wow ma ha tantissimi capelli!!!!

    Simone per ora parole zero...solo tanto tanto troppo movimento!!!!

    ( io al nido gli metto i calzini con suola rigida della chicco, non riesce a toglierseli!)

    RispondiElimina
  4. madainoncicredo22 ottobre 2007 21:46

    @barbara-free: in effetti la parrucchiera quando ci ha visti ha tremato... "Ma riuscite a farlo stare fermo?", ci ha chiesto. Be', noi ci abbiamo provato :-D


    @michy: devo proprio cercarli, quei calzini-con-suola, accipicchia! Oggi ho comprato un paio di pantofole, e solo quando gliele ho fatto mettere a casa mi sono accorta che la suola era di feltro... ha fatto subito la spaccata, proprio da ballerino, poverino. Scivolava da tutte le parti :-(

    RispondiElimina
  5. Quanto è cresciuto Lenticchia!E che bel biondino si è fatto!Quasi quasi gli presento la Diddi...

    RispondiElimina
  6. madainoncicredo23 ottobre 2007 12:20

    E che poi in questa foto è tristissimo per aver perso i suoi boccoletti... fosse stato una femmina non glieli avrei tagliati per ANNI!!!

    RispondiElimina
  7. "rimpiangeremo l'età di Lenticchia in cui "a-ta-tai" e "toti-doi" erano le sue espressioni preferite"


    Tra un quindicina di anni sicuramente :-)


    Ok per aperitivo! facciamo un giorno della settimana prossima? A me va bene sempre durante la settimana tranne martedì. Dimmi tu! ciao

    RispondiElimina
  8. madainoncicredo24 ottobre 2007 20:11

    @Rossa: i dettagli li definiamo via mail o sms, va'!

    RispondiElimina
  9. io sn parrucchiera da quando avevo 17 anni adesso ne ho 22 e penso ke è meglio portarli dal parrucchiere pke' se si fa uno sbaglio nn c'è rimedio per qualsiasi consiglio contattatemi anke su altre cose!!

    RispondiElimina