martedì 16 ottobre 2007

Spiderbaby

Devo rassegnarmi: Lenticchia si crede l'Uomo Ragno, anzi, pardon, il Bimbo Ragno.

Da qualche giorno, infatti, ha imparato a "scalare" il divano e il lettone: tira su una gambetta, poi si attacca alla stoffa e si tira su.

Il problema è l'operazione inversa: lui vorrebbe scendere tuffandosi di testa. Se per salire ha fatto tutto da solo, per scendere dovremo fare un corso intensivo.

La stessa scalata, poi, pretende di farla sugli umani: si mette in piedi ancorandosi ai polpacci di qualsiasi adulto gli si avvicini, poi abbranca le cosce stile tackle (eppure i mondiali di rugby non glieli abbiamo fatti vedere...).

A quel punto alza la gambetta e guarda l'adulto con un'espressione stile: "E ora come faccio ad arrivare lassù?".
Ottiene così di salire in braccio.

Il ragazzo si sta decisamente facendo furbetto.


Ma l'applicazione più preoccupante di questa sua attitudine è che l'ho sorpreso mentre tentava di scalare un mobile di cucina.
Assolutamente liscio e alto due metri e mezzo.
Senza appigli.

Giuro che io con Manolo non ho mai avuto a che fare, eh.

9 commenti:

  1. ma alle gambe del tavolo si arrampica? enrico ci prova..

    RispondiElimina
  2. ciao ciao!

    Non ci dovevamo vedere per una cena o aperitivo...Ti va? Organizzamoci!

    RispondiElimina
  3. Mia mamma in circa 2/3 settimane è riuscita ad insegnare a Simone a girarsi a pancia in giù e poi a scendere dal divano di piedi e non di testa. E ha imparato, quindi non demordere!

    RispondiElimina
  4. idem per noi, a furia di girarlo impara.Solo che ogni tanto si dimentica...

    RispondiElimina
  5. madainoncicredo18 ottobre 2007 13:26

    @Rossa: io ci sono! Per cambiare, potremmo fare un aperitivo, dal mercoledì al venerdì, quando esco dal lavoro alle 19... oppure un dopocena, sempre! Impegni del papi permettendo, ovviamente.


    RispondiElimina
  6. madainoncicredo18 ottobre 2007 13:28

    @torta: le gambe del tavolo non le ha ancora scoperte. In compenso, l'ho trovato appeso a una sedia, ovvero si teneva su di braccia e con le gambe a penzoloni... non a caso, lo chiamo YuriChechi da quando ha 2 mesi :-D


    @michy: dal divano ha quasi imparato a scendere. E' dal lettone che mi preoccupa... perché corre da un lato all'altro gattonando, e poi tende a tuffarsi giù!

    RispondiElimina
  7. Anche il mio sta imparando ad arrampicarsi o_O dappertutto .....

    RispondiElimina
  8. Che pericolino Lenticchia..e' precoce il ragazzino a quanto pare!!


    Isabella oggi si e' buttata di testa ..io un mezzo infarto, lei due lacrimoni e poi ha visto Ginger e ha ripreso a giocare.

    Dal letto e' caduta in Italia, quando non dormiva e allora per disperazione alle 5 la portavo in camera con me. Io dalla stanchezza mi sono addormentata un'attimo mentre lei giocava e d'un tratto sento un TUMP! e lei era per terra come una ranocchietta.

    Anche li' ha piantio a squarciagola un'attimo poi si e' calmata.

    Ma bisogna stare attente , perche' non si e' sempre cosi' fortunate...

    RispondiElimina
  9. madainoncicredo19 ottobre 2007 12:20

    Già, non li si può lasciare incustoditi nemmeno 10 secondi °_°


    Ma questa fase quando finisce??? Cioè, quand'è che avranno il discernimento del pericolo?


    Vabbe', se sono maschi si sa, diciamo sui 60 anni :-D

    RispondiElimina