martedì 3 aprile 2007

Appunti

Ogni giorno dovrei scrivere dieci post per appuntarmi tutte le novità, i progressi e le scoperte di Lenticchia. Non riesco a stare dietro alla sua crescita, che si fa sempre più tumultuosa. Questo mi diverte e mi spaventa anche. E' proprio vero quanto ti dicono "Goditelo ora, ché crescono così in fretta...".

Già ora vorrei tornare indietro e rivivere tutta la gravidanza, che per me è stata meravigliosa. E poi vorrei di nuovo far nascere Lenticchia e rivivere i primi giorni, le prime settimane... con qualche ansia di meno!



 

Su indicazione della mia ginecologa, per fare andare via il latte il 28 marzo ho cominciato a prendere un diuretico (Moduretic, 1/2 compressa mattina e pomeriggio). I primi due giorni non vedevo nessun vantaggio ed ero piuttosto demoralizzata. Mi sembrava quasi di averne di più! E dovevo tirarne via 20-30 ml per parte anche due volte al giorno, per evitare ingorghi e mastite. Poi, pian piano, ho cominciato a sentirmi il seno più sgonfio... e ormai credo di averlo perso del tutto.

E' stata una decisione sofferta. Domenica ho pianto... Leggevo un articolo sul caso di una donna cacciata da un bar a Roma perché allattava e mi sono sentita come defraudata, perché io non potrò più vivere l'esperienza di nutrire mio figlio così.
E' difficile da spiegare. Mi dispiace non allattare più mio figlio, ma è stato lui che ha cominciato a rifiutare il seno. Anche ora mi vengono le lacrime agli occhi...

Però ci sono dei vantaggi. Ad esempio, in una settimana ho perso due chili, e senza fare dieta, anzi! Mi sono finalmente concessa un paio di aperitivi, dopo un anno di astinenza da superalcolici.



Da un mese la giornata di Lenticchia era scandita, più o meno, da questi orari per cinque poppate (sia quando lo allattavo al seno sia quando sono gradualmente passata a tutto biberon):
7 - 11 - 15 - 18.30 - nanna alle 19.30 - sveglia alle 23 per il bibe della buona notte - nanna fino alle 7.
Ogni poppata di 150 ml circa, tranne l'ultima di 100/120.

Ieri ho applicato per la seconda volta una nuova tabella quotidiana basata su quattro poppate da 180 ml l'una. E per ora pare funzionare! Il fatto è che voglio smettere di svegliarlo per l'ultimo biberon, ma Lenticchia vuole proprio andare a nanna prestissimo: raramente regge fino alle 20, e lo fa capire perché comincia a stropicciarsi violentemente gli occhi!
Con l'introduzione dell'omogeneizzato di frutta, i nuovi orari sarebbero così:
- 7
- merenda alle 10/10.30
- 12
- merenda alle 15/15.30
- 17.30
- nanna alle 19.30 (la chiede lui... io preferirei più tardi)
- 21 bibe della buona notte.

Così, in pratica, si spara quasi 12 ore filate di sonno...
In realtà stamattina alle 5.30 ha cominciato un po' ad agitarsi, ma mi è bastato dargli il ciuccio e due carezzine per farlo riaddormentare fino alle 7. Non so quanto durerà... ma per ora ce la godiamo.

Anche se il paradosso è che lui dorme e noi stiamo svegli. Io sono una insonne cronica, e chi condivide il mio letto me - ahimé - ne risente.

Nessuno è perfetto.

10 commenti:

  1. PlacidaSignora3 aprile 2007 11:48

    Si è capito perché ha deciso di far lo sciopero del latte?

    Sbaciucchiamelo un po'...:-*

    RispondiElimina
  2. come orari delle poppate direi benissimo, io con gaia fino a quasi sei mesi ho dato la poppata della buonanotte, ma alla fine non aveva più senso, cioè mi faceva poppata alle8 e poi le davo 60 di latte alle 9.30 prima della nanna...contentino più che altro a cui ha rinunciato senza nessun problema...


    Sul fatto dell'allattamento, non avendo allattato non posso che farti pat pat...


    io spero di conoscere prestissimo lenticchia dal vivo!

    RispondiElimina
  3. madainoncicredo3 aprile 2007 15:22

    @Placida: mi sa che il signorino è un po' pigro e ama farsi servire senza dover fare troppa fatica...


    @Ba: Lenticchia è già fidanzato, però ha voglia di conoscere Angoa :-D

    RispondiElimina
  4. wow...ma lenticchia è bravissimo!!!!!mica come simo che schifa mela e pera!!!!

    sull'allattamento...ti capisco in pieno!

    RispondiElimina
  5. beh ma anche angoa è fidanzatissima eh...che ti credi che ci vediamo tutte le settimane con la family della mic per diletto? :-P


    comunque pare che simo non sia geloso (anzi direi che pare che a simo dell'angoa non freghi nulla..ma vabbè è ancora piccolo! :-P ) quindi un incontro in amicizia lenticchia/angoa si può fare!:-P

    RispondiElimina
  6. ma lui fa il falso indifferente...è cosi che si conquista una donna...pare! ( ma non gliel'ha insegnato il suo papà, lui di donne capisce ben poco!)

    RispondiElimina
  7. IO ho smesso di dare il mio latte a Isa verso i due mesi..ma per me e' stat una vra liberazione!! Non si e' mai attaccata e dopo due mesi di tiralatte a tutte le ore ( pensa che riuscivo a cavarmene 180 ml) , 20 giorni di una mastite allucinante con tanto di antibiiotici , notti insonni e stanchezza cronica quando ho deciso di smettere mi sono sentita un'altra.

    HO fatto quello che ho potuto e anche se e' dura accettare di non poter piu' attaccarlo al seno devi essere fiera di quello che hai fatto.

    4 mesi sono tanti!!!

    RispondiElimina
  8. madainoncicredo4 aprile 2007 11:10

    @michy-ba: facciamo una bella festicciola, e ai fidanzamenti ci pensiamo poi :-)


    @Slimming: poi i bimbi che cercano la tetta quando sono grandini... ecco, mi fanno un po' impressione! Diciamo che avrei continuato ad allattare volentieri fino ai 6 mesi, poi basta.

    So di bimbi che a due anni ancora si svegliano la notte per ciucciare °_°

    RispondiElimina
  9. al corso preparto a noi avevano fatto vedere il video di una bimba che a 3 anni, mentre la mamma era al telefono, è andata da lei, le ha alzato la maglia e si è attaccata alla tetta... a me queste cose lasciano un pò basita ma io sono stata tirata su a bibe! :-P

    RispondiElimina
  10. vi assicuro che non è una cosa nè fastidiosa nè...altro. il bimbillo va per i 27 mesi e prende ancora la titta.

    lui quando ne ha voglia me lo dice "mami? un pochino di titta".

    se ne abbiamo voglia entrambi bene, altrimenti si trova un compromesso. ma siamo tutti e due perfettamente contenti così!!!

    billo

    RispondiElimina