martedì 16 giugno 2009

Addio al pannolo tra 15 giorni

Ho deciso: martedì 30 giugno si comincia lo spannolinamento. Perché se aspetto che Gabo dia qualche segnale di essere pronto, arriviamo alla soglia dell'università... e invece l'ingresso alla scuola materna (dove il pannolino è vietato, come ci hanno detto dirigenti e insegnanti) si avvicina. Infatti proprio ieri sera ci è arrivata la lettera del Comune: per il momento siamo entrati nella scuola più lontana da casa, ma fino al primo giorno di inserimento (quindi circa a metà settembre, o al più tardi a fine mese) possiamo sempre sperare di essere chiamati in una scuola del nostro istituto comprensivo.

Lo ammetto: sono totalmente impreparata sull'argomento... Ho quindi un paio di settimane di tempo per documentarmi su come affrontare questa nuova, impegnativa, tappa dell'addio al pannolo.

Avete qualche consiglio pratico? Magari qualche lettura da consigliarmi?

Intanto, potrei ordinare qualche ameno gadget dal sito sononato, come gli adesivi-premio per ogni volta che usa il vasino, (vedere foto in alto a destra) oppure il "crescoasciutto", una sorta di "traversa" che impedisce, in caso di incidenti, di bagnare il seggiolino auto.

Ma, soprattutto, mi sa che dovremo comprare una batteria di mutande... e armarci di una bella dose di pazienza!

5 commenti:

  1. uuuuuh che bella fase!

    ti consiglio vivamente "besame mucho" di carlos gonzales nel quale non si parla espressamente di spannolinamento ma da moltisssssssimi consiglii utili anche sul tema pannolo.

    che rissunti in due parole sono: porta pazienza perche' se tuo figlio fara' pipi'/cacca sul pavimento e sara' sgridato impieghera' lo stesso tempo del bimbo con la mamma zen che pulisce senza fare una piega.

    pero' ne va della serenita' del tuo cucciolo, dunque meglio allenarsi a diventare zen e sopportare con pazienza gli "incidenti".

    gabo fara' il meglio che puo'.

    armati di stracci e sorrisi, come tutti i piccoli anche gabo imparera'.

    piccolo trucco che funziona coi maschietti: un barattolino da mettere sotto il pisellino nel caso rifiuti il vasino (specie se gioca), di solito con mio figlio il segnale e' lo stropicciamento e saltellare da un piede all'altro (pipi' imminente).

    abbracci


    mammasolidale

    RispondiElimina
  2. Ciao! Ho appena finito il post sul blog sul nostro spannolinamento, anche Leonardo non dava segnali e invece è andata stranamente bene. L'importante è non scoraggiarsi all'inizio e avere taaanta pazienza, poi vedrai che capirá tutto d'uno botto. In bocca al lupo!

    RispondiElimina

  3. Titolo libro: Come sopravvivere... all'ora del vasino. 99 consigli per risolvere il problema e non perdere la calma


    Autore: Michelle Kennedy

    Editore: Fabbri

    Anno: 2007

    Prezzo indicativo: € 9,00

    RispondiElimina
  4. madainoncicredo24 giugno 2009 21:09

    Grazie, prendo nota di tutto!!

    RispondiElimina
  5. Mi ritrovo anch'io ad affrontare il problema in questo periodo. La mia Viola ha 27 mesi ed il periodo estivo pare sia l'ideale per iniziare la pratica. Al momento chiede il vasino solo per fare pipì. La cacca invece preferisce farla nel pannolino. Non ho ancora trovato il coraggio di lasciarla in giro senza pannolino per tutto il giorno.. ma ci proveremo nei prossimi mesi, nonostante dovremo occuparci della secondogenita che sta per arrivare martedì. Sarà un'estate intensa ;)

    Intanto raccolgo anch'io i vostri consigli (bellissima la storia dei pesciolini mangiacacca e mangiapipì, geniale!!).


    In bocca al lupo!

    Rosy

    RispondiElimina