lunedì 12 gennaio 2009

Rentrée

Scusate il silenzio, ma io sono tornata a lavorare il 2 gennaio e nei giorni di festa, a casa, non accendo nemmeno il computer...
Comunque è tutto ok: Gabo dorme quasi sempre tutta la notte senza risvegli, mangia abbastanza regolarmente alternando la cotoletta (che lui chiama "pollo") e le "pappe molle" (quelle da svezzamento, con crema di mais e tapioca e ricotta) e va regolarmente al nido senza problemi.
Oltre a luna, ha imparato a dire stelle.
Poi ci sono miriadi di fatterelli che avrei voluto annotare qui, ma non ho avuto tempo...
Non ho mai tempo.
E questo è l'unico, principale, problema della mia vita di mamma e di moglie.

2 commenti:

  1. sonnenschein7312 gennaio 2009 11:42

    ......ops...ho inserito un po' di cose extra...:-PPP che pasticciona, eh?! Sorry... sarà l'emozione di diventare mamma?!? Lo spero...altrimenti sono davvero un caso grave! :-P

    RispondiElimina
  2. Tempo? Che cos'è il tempo? Non ne ho mai abbastanza...e crollo esausta la sera con la casa che pare un campo di battaglia...un bacione solidale!

    RispondiElimina