mercoledì 28 gennaio 2009

Colori e ritornelli

Negli ultimi giorni abbiamo acquisito sosso, dallo, vevve e lu.

B-lu, invece, è la passione di Gabo. Ovvero il dvd del film di Disney "Il libro della giungla" e in particolare l'orso Balù. Se fosse per lui, lo vedrebbe anche cinque o sei volte al giorno... Ovviamente poniamo dei limiti, e poi va molto forte anche Pingu.

Il problema è che io arrivo spesso in ufficio canticchiando...

Ti bastan poche briciole
Lo stretto indispensabile
E i tuoi malanni puoi dimenticar
In fondo basta il minimo
Sapessi quanto è facile
Trovar quel pò che occorre per campar!

Però, detto tra noi, non è poi così facile...

4 commenti:

  1. arrivare in ufficio canticchiando è sicuramente una cosa bella... ciao da Maria

    RispondiElimina
  2. Del resto... come si può non cantare quella canzone? ^___-

    Grande Balù! (io ho quasi 24 anni... non ho scuse,eheheheheh)

    RispondiElimina
  3. Io ce l'ho, cantata da Luis Armostrong, come suoneria del cellulare. Fa te! (E Gunga, cioé il Libro della Giungla, è stata credo la decima parola di Leonardo).

    RispondiElimina
  4. madainoncicredo30 gennaio 2009 12:46

    Naaaaaaaaa

    La voglio anch'io quella suoneria! Ma sono una vegliarda e non ho idea di come si faccia a scaricarle ^_^

    RispondiElimina