mercoledì 26 dicembre 2007

Convalescenti

Mamma e papà hanno passato i giorni pre-natalizi tra pronto soccorso e guardia medica... Nulla di grave: solo un brutto virus influenzale che ci ha letteralmente stesi.

In compenso Lenticchia si è ripreso alla grande e si gode i genitori forzatamente casalinghi, a disposizione 24 ore su 24 (lettone compreso). Sarà che è contento di essere a casa con noi, ma ha smesso di buttarsi per terra a pelle d'orso e mangia tutta tutta la pappa, poi batte le manine quando si accorge che è finita.


Sempre in questi giorni ha finalmente cominciato a fare ciao-ciao con la manina, a dare i bacini sulla guancia a mamma e papà, a bere dal biberon da solo, a fare le coccole ai pupazzi. Prende la sua spazzola o il suo pettine e cerca di spazzolarsi, afferra la scatola dei cotton fiocc e l'appoggia sopra le orecchie, tenta di infilarsi calzini e bavaglino (tutto con scarso successo...). Dice papà, mamma e pappa, e ripete in continuazione DA-DA con tono entusiastico, ma non abbiamo ancora capito cosa voglia dire.

Ho come l'impressione che al nido, sì, si trovi bene, ma come si sta con mamma e papà proprio non ce n'è!

Ed ecco il giorno di Natale di Lenticchia, tra la mattinata in tutone in casa e il pomeriggio in ghingheri dalla zia.




Con tanti auguri di proseguimento di buone feste, visto che gli auguri di Natale non sono riuscita a farli, causa maxi-congiuntivite che mi ha tenuta lontana dal video!

10 commenti:

  1. ma che bell'omino che sta diventando!!!!

    RispondiElimina
  2. è pazzesco vedere come si assomiglino in tante cose lenticchia e simone...vuoi il nido ( che da-da voglia dire dada del nido??') vuoi che sono nati davvero vicini, ma fanno esattamente le stesse cose!

    un abbraccio e incrocini di pronta guarigione, anche se per fortuna mi sembra ch il peggio sia passato!

    RispondiElimina
  3. Ma quant'è bello!!!!


    Tanti Auguri di Buone Feste a tutti voi....e speriamo che il nuovo anno cominci senza virus!!!

    Valentina

    RispondiElimina
  4. Ma gli ha messo la cravatta??!! E non può ancora ribellarsi....Poverone! :-))

    RispondiElimina
  5. ..ti leggo dai primi albori di "ohohoho" quando ancora lenticchia era una piccola vita pulsante...oggi ti ritrovo e .. che meraviglia lenticchia! che passi da gigante!

    un bacione da un altra mamma

    RispondiElimina
  6. scusa mi chiamo Chiara

    e scrivo anch io dalla Romagna!

    www.flickr.com/chiarachiaretta

    RispondiElimina
  7. Quant'e' grande Lenticchia!!!


    E che pezzo di ometto con la cravatta, cosi' "smart casual" :-P


    Un bacione a tutti voi e un augurio di un sereno 2008

    RispondiElimina
  8. madainoncicredo29 dicembre 2007 11:52

    Grazie per i complimenti :-)

    In effetti, sta diventando un bell'ometto...


    Da-da: anche secondo me può avere a che fare con le dade del nido, perché a volte lo dice con l'intonazione proprio come per chiamarla. Ma è anche una delle prima paroline che pronunciano, tanto che in inglese papà si dice daddy, no?


    Cravatta: be', ne approfitto finché non si può ribellare... e poi è marcata Looney Tunes e ha Bugs Bunny nella parte in fondo, che è coperta dal maglione. Quando l'ho vista, non ho saputo resistere...

    RispondiElimina
  9. Passo per lasciarvi i nostri auguri di buon anno... ma quanto è cresciuto lenticchia!! :O

    Un bacio

    Elis

    RispondiElimina
  10. mamma se è GRANDE!!!

    Bacio Lati.

    RispondiElimina