martedì 19 febbraio 2008

Scoperte

Da qualche giorno Gabo ha scoperto di avere la lingua. Fa delle linguacce un po' inquietanti, e l'abbiamo visto anche afferrarsi la lingua con le dita per tirarla fuori. Poi fa versacci tipo ghllla-ghllla-ghllla. Il papà sta cercando di trasformarli in gorgheggio, ma dovrà lavorarci parecchio su.

Da qualche giorno ha anche scoperto che la mamma ha due protuberanze strane. Quando esco dal bagno mi guarda con la faccia un po' così, quell'espressione un po' così, tra lo stupito e il malizioso. Poi me le indica e ride. Non credo abbia nostalgia: prendere il latte di mamma non è mai stata la sua passione (come la pappa, d'altronde) e ha smesso un anno fa. Si vede che le trova buffe.

Oggi, invece, ha ri-imparato a dire papà. Un paio di mesi fa alternava le parole mamma, papà e pappa quasi con senso compiuto, poi si è dedicato per settimane a declinare la lettera D (de-de, da-da, de-do-do-da, di-do ecc.ecc.).

Stasera il papà mi ha accolto tutto orgoglioso: "Senti come dice papà!". E, rivolgendosi a Gabo: "Papà". Lui, ubbidiente, ha ripetuto: "Papà!".
"Ho provato anche con mamma - si è come giustificato - ma non funziona...".
Ci ho voluto provare io: "Ma-mmma. Dai, Gabo, dì ma-mmma".
E Gabo, con convinzione, ha detto: "Papà!".

Son soddisfazioni.

6 commenti:

  1. Sara fa uguale. Se le dico di dire papà, compiaciuta e con la vocina flautata lo sussurra tutta goduta "papà". Se le dico mamma, mi ripete "Papà". Salvo poi dire mamma quando meno me lo aspetto :) (a proposito, sai che domenica mattina mi sono depilata le gambe?! ti ho pensata)

    RispondiElimina
  2. madainoncicredo20 febbraio 2008 10:49

    Io invece ieri mi sono data lo smalto... in ufficio :-D

    RispondiElimina
  3. io ho visto che Simone ora dice mamma con cognizione di causa. Prima era la sillaba ma-ma ripetuta all'infinito, ora lo dice per chiamare me...che amore...

    ora li facciamo stare insieme cosi si scambiano le sillabe da imparare!:)

    RispondiElimina
  4. prima ero io...

    Michy

    RispondiElimina
  5. :-))

    Mi avete fatto scompisciare dalle risate!!

    Mi sono immaginata la scena...

    torno a visitarti/vi con costanza... mi piace seguire il piccolo Gabo...

    un abbraccio forte a tutti e tre!!

    Matilde

    RispondiElimina
  6. pure la gaia mi guarda le protuberanze (MINI protuberanze, OK) e se la ride... azzo c'hai da ridere uffi??? E lei proprio non se le può ricordare le ho dato il latte si e no due giorni... anche se questa estate in spiaggia vedendo una bimba che prendeva il latte al seno è venuta a cercarmi (le ho ben spiegato che lei ha sempre usato il biberon e che non è che poteva cominciare con un anno di ritardo..)


    Per le parole, gaia ora dice mamma e papà con cognizione di causa (e anche nonna) ma sarà da due o tre mesi, non prima. E c'è stato un periodo di regressione in cui non diceva più ne mamma nè papà. Immagazzinano tutto e poi ritirano fuori.

    RispondiElimina