giovedì 28 febbraio 2008

Doping

Il pediatra l'ha definita "bronchite quasi asmatica", e sarebbe "una logica conseguenza" della gastroenterite acuta che ha avuto a metà gennaio. A me non pare del tutto logico, ma tant'è.

La cura è pesantina: cortisone per bocca (Bentelan, tre pastiglie da 0,5 al giorno per tre giorni, poi a scalare); cortisonico in aerosol (Prontinal, mezza fiala due volte al giorno, più 1 ml di fisiologica e 4 gocce di Broncovaleas); antibatterico in sciroppo (Ribotrex, 3,5 ml una volta al giorno per quattro giorni).
Però almeno stanotte ha dormito abbastanza bene (anche dall'una l'abbiamo preso nel lettone), senza attacchi violenti di tosse.

Ah, su ben tre di questi farmaci c'è una scritta in grande: DOPING.

Adesso ho capito perché da ieri Gabo è a dir poco iperattivo, o quantomeno sovreccitato...

8 commenti:

  1. la definizione di "quasi asmatica" ammetto che mi lascia un attimo perplessa...e anche io faccio fatica a capire che legame ci sia tra la gastro e la bronchite...

    ma lui ha studiato, lui sa...o almeno dovrebbe ( e visto che è anche il nostro pediatra, mi devo fidare)

    in ogni caso spero solo passi in fretta e che si possano eliminare le medicine al più presto.

    in ogni caso non se ne può fare a meno...

    RispondiElimina
  2. anche io non vedo tanto questo legame...

    vi manca solo il broncovaleas con il distanziatore, poi ci avete raggiunto... anche a me quel simbolone DOPING fa un po'impressione...

    RispondiElimina
  3. ma no, povero topino..

    RispondiElimina
  4. Bronchite anche per il mio piccolino di 8 mesi e mezzo. Stessa cura e un mese fa ha avuto una forte gastro enterite,qui al pronto soccorso poche spiegazioni aspetto lunedì per la mia pediatra(che era in ferie ovvio!!)un forte pensiero di vicinanza.

    RispondiElimina
  5. Povero cucciolo...dai che adesso arriva il sole e magari si riprende in fretta. Volevo chiederti una cosa: gli hai dato sempre latte materno, quando allattavi, o a un certo punto hai fatto la cosiddetta "aggiunta", cioè latte materno più latte vaccino?

    Non so quanto possa valere - nel senso che me l'ha detto la mia dottoressa tempo fa, ma non avendo bimbi non so se sia vero - ma appunto mi diceva che la tosse asmatica potrebbe insorgere quando assieme al latte materno viene dato anche il latte vaccino.

    Ad ogni modo incrocio le dita per il piccolino e vi mando un grande abbraccio.


    Shyboy

    RispondiElimina
  6. Slimmingdown3 marzo 2008 11:02

    Logica non lo so, conseguenza forse perche' il fisico e' rimasto indebolito dalla gastro e con poche difese, magario i primi a cedere sono i bronchi?

    Boh??


    Comunque mando un pensiero positivo a Gabo,che si riprenda presto.

    RispondiElimina
  7. madainoncicredo3 marzo 2008 11:58

    Credo anch'io che sia un problema di difese immunitarie... e comunque la tosse l'ha fatto vomitare parecchie volte, al momento della pappa. La gastro gli ha indebolito anche l'esofago, pare... insomma, è più sensibile.


    Ho fatto allattamento misto da quando è nato, ovvero latte materno più latte artificiale (il latte vaccino si dà dopo l'anno). Ma non è questo, ne sono sicura. Conosco bimbi che hanno preso solo latte artificiale ma sono robustissimi e non hanno mai il raffreddore! In famiglia, invece, siamo delicati di vie respiratorie. Mia sorella ha avuto non so quante polmoniti! Io solo bronchiti e sinusiti... E mia madre soffre anche di rinite allergica. Direi che in questo Gabo ha preso decisamente dalla mia parte :-/

    RispondiElimina
  8. non riesco a capire, se la droga è proibita e soprattutto fa male con tutti gli effetti collaterali che ne conporta. c è qualque esperto in materia che mi spieghi perchè nelle medicine troviamo droga, medicine contrassegnate con la sigla doping e noi pazienti incosapevoli saremmo per caso drogati per l assunzione di certi farmaci .spero che qualcuno mi tolga questi dubbi.

    RispondiElimina