domenica 5 ottobre 2008

Dialogo a ora di cena

Mamma: Vuoi la pappa?
Gabo: NO.

M: Vuoi uno yogurt?
G: NO.

M: Vuoi un fruttolo?
G: NO.

M: Vuoi il latte?
G: NO.

E' ufficiale: da ieri Gabo ha imparato a dire NO.

E in contemporanea siamo entrati nella fase dei terribili due anni... (nota anche come "terribile two).

Si salvi chi può.

(Sarebbe inutile specificare che tutti i piccoli progressi che avevamo fatto sul fronte pappa sono stati del tutto annullati. Comunque lo specifico. AIUTO!!)

8 commenti:

  1. allora auguri..

    ps, grazie, quella cosa dei 2 anni è bellissima :-)


    torta

    RispondiElimina
  2. madainoncicredo6 ottobre 2008 12:38

    @torta: dici il link che ho segnalato per i terribili 2 anni? Rende bene l'idea, eh ;-)

    RispondiElimina
  3. Dal link che hai segnalato i 2 anni sono proprio terribili...e io che ne ho due non so proprio come farò!

    Complimenti per il blog!

    Dile

    RispondiElimina
  4. madainoncicredo6 ottobre 2008 15:48

    @manu: grazie, me ne ero accorta :-*


    @dile: doppio in bocca al lupo!!

    RispondiElimina
  5. Anche io ho scritto dei terrible twos!!


    Hai tutta la mia comprensione, ma veramente tutta.

    ( tu sei una gran mamma , io ti ammiro un sacco)

    RispondiElimina
  6. Alla faccia dei giornali che scrivono (leggevo giusto ieri) che a volte quelli che a casa mangiano tutto al nido o asilo non mangiano un fico secco, o viceversa: secondo il loro ragionamento, forse Gabo spinto dall'emulazione vedendo i compagnetti mangiare dovrebbe mangiare pure lui, ma col kaiser... :-(


    Vorrei poterti aiutare più in concreto, ma ti informi già di tuo con manuali e pediatra, posso solo sperare che la cosa migliori presto, per il benessere di tutti, o venirti a trovare con l'alpina a domicilio...

    RispondiElimina
  7. madainoncicredo7 ottobre 2008 14:40

    @slim: io gran mamma??? Be', grazie :-)


    @sonomamma: Gabo è coerente con se stesso. Non mangia da nessuna parte e con nessuno. E' uno scorpione :-/

    RispondiElimina
  8. Ciao Mamma!

    Mi pare di capire che Gabo proprio non sia molto predisposto verso la tavola....i bambini d'altro canto non sono tutti uguali quindi è difficile dire la cosa giusta.

    Dal canto mio posso solo dirti cosa non farei. Io non gli chiederei cosa vuole da mangiare. Non penso che a quest età i bambini siano davvero in grado di discernere e sono sicuro che i NO che ti arrivano siano più che altro posizioni che deve prendere. Insomma dai due anni in poi si accende la fase di affermazione e i bimbi cercano di contrastare le "regole" per capire fin dove possono spingersi. Ci sono ambiti poi che possiamo definire "derogabili" e ambiti che lo sono meno...o per niente. Il fattore pranzo/cena io lo colloco nei non derogabili. Come a dire....questo c'è! E sopratutto si mangiano le cose "classiche"! Inoltre rischi che chiedendo a lui se vuole o non vuole una cosa lui...passami il termine..."ti prenda in giro". Un'ultima cosa...ma ovviamente è solo un mio pensiero....io credo che lui capisca benissimo che per te il fattore "mangiare" è molto importante o perlomeno ti preoccupa...e questo lo capisce anche da come cerchi di rincorrere eventuli richieste o soddisfare fantomatiche preferenze finendo poi per mangiare u fruttolo al posto della cena....non so se triesco a far capire il concetto che mi passa per la mente....eh eh! Detto questo, i bambini riescono a strumentalizzare molto bene le nostre ansie....e le cose anzichè migliorare...peggiorano! Scusami ma chiaramente ciò che dico non è avvalorato da una profonda conoscenza del tuo "reale"...solo da quello che intuisco dai tuoi post...spero comunque...in mezzo a mille sciocchezze di dare anche un solo piccolo contributo positivo...eh eh! Ciaooooo

    RispondiElimina